Portfolio

Daniele – Ospedale da Campo

Daniele Fusini

Dalmine

Realizzazione dell’ospedale da campo per l’emergenza covid

Confartigianato imprese Bergamo

Sono un ragazzo giovane e volenteroso che non ha paura di affrontare problemi e si superare ostacoli. Sono per il lavoro di squadra e la collaborazione reciproca volta al raggiungimento di un obiettivo comune. Ho collaborato con le realtà di Confartigianato, l’associazione ospedale da campo alpini di Bergamo ed emergency per la realizzazione e l’adeguamento della fiera di Bergamo a struttura ospedaliera prima, a luogo di vaccinazione e screening poi.
Mi sono inizialmente occupato di reperire personale ed il materiale necessario per la realizzazione del tutto, prendendomi poi carico del controllo delle risorse in gioco.

Racconta l’emozione più forte: mi ha molto emozionato vedere realizzato qualcosa che non avremmo mai pensato nella nostra vita di riuscire a fare in così poco tempo. In quel particolare periodo si era sentito parlare di un ospedale costruito in Cina in 14 giorni, sembrava un’impresa titanica. A Bergamo, in 10 giorni, una unica squadra di perfetti sconosciuti riunitisi grazie al loro forte spirito di iniziativa e intraprendenza era riuscita a replicare il lavoro cinese, migliorandosi sul tempo. Si è creato inoltre nel corso di così poco tempo un rapporto di amicizia che resiste tuttora

Come ti ha cambiato: mi ha dato la consapevolezza che esistono molte più persone buone di quanto pensassi. Persone in grado di mettere a disposizione se stesse ed il loro Intero sapere e saper fare per la comunità, senza chiedere o pretendere nulla in cambio e condividendo un obiettivo comune

Cosa speri nel futuro: spero che quanto costruito dal punto di vista umano non mi faccia ricredere, spero che le persone non si siano dimostrate buone per necessità e che restino tali, cercando di far uscire il lato buono di quelli che a loro volta incontrano nel corso della propria vita. Negli ultimi decenni la vita lavorativa e non si è trasformata in una lotta alla sopravvivenza in cui il più forte o il più furbo ha sempre avuto la meglio. Questa pandemia ha permesso a molta gente di “sopravvivere” facendo squadra, condividendo, aiutando il prossimo. Spero che non si perda questa abitudine

Il tuo motto: le persone non fanno quello che gli dici di fare, ma quello che ti vedono fare.

Fai vedere loro, e cercheranno di fare meglio di te

Un saluto: ciao a tutti!

Daniele

Per Sostenerci, Per Bergamo e per la sua gente

Contact us

Bergamo – Italia
WS 0039 3203056467
berghemmolamia@gmail.com

 

Support

Supporting Bergamo … supporting People
#berghemomolamia